Compuware modernizza ulteriormente le applicazioni mainframe obsolete integrando lo unit test COBOL con il DevOps multi-piattaforma

La correlazione tra Topaz for Total Test con Jenkins, SonarQube e ISPW velocizza e semplifica le modifiche ai sistemi di memorizzazione aziendali

  • In passato, le grandi imprese non erano in grado di aggiornare facilmente le loro applicazioni COBOL business-critical, a causa di strumenti antiquati, dipendenza eccessiva da competenze specializzate e preoccupazioni relative ai rischi.

  • Compuware offre agilità mainframe grazie a diversi strumenti innovativi, come Topaz for Total Test, il primo strumento di unit test COBOL completamente automatizzato, messo in commercio a gennaio 2017.

  • Al fine di migliorare ulteriormente l’agilità mainframe, Topaz for Total Test è ora integrato con Jenkins e SonarQube, oltre che con ISPW, la soluzione Compuware di gestione cambiamenti e messa in produzione del codice sorgente. Anche il supporto di DB2 è stato rafforzato.

  • I miglioramenti consentono all’IT di orchestrare meglio le modifiche ai sistemi di memorizzazione mainframe derivanti da cambiamenti ai sistemi di interfaccia, e permettono agli sviluppatori mainframe meno esperti di lavorare su applicazioni multi-livello e multi-piattaforma.

 

DETROIT - 28 giugno 2017 - Compuware Corporation ha annunciato oggi l’integrazione di Topaz for Total Test, il primo strumento di unit test COBOL completamente automatizzato, con Jenkins, SonarQube e Compuware ISPW. Topaz for Total Test automatizza la registrazione e l’esecuzione di unit test COBOL, consentendo persino a sviluppatori con un’esperienza mainframe limitata di lavorare a sistemi di memorizzazione mainframe senza esporli a rischi inaccettabili.

Queste nuove integrazioni e miglioramenti al prodotto si basano sulle integrazioni di soluzioni Compuware precedenti con Jenkins e SonarQube, e comprovano l’impegno della società a “normalizzare” il mainframe a supporto del DevOps aziendale.

Topaz for Total Test consente alle imprese di aggiornare le proprie applicazioni mainframe principali in modo più semplice, agile ed efficiente in risposta al continuo cambiamento dei requisiti aziendali. Consentono inoltre all’IT aziendale di orchestrare meglio le modifiche ai sistemi di memorizzazione mainframe derivanti da cambiamenti ai sistemi di interfaccia; un vantaggio significativo, dato che i servizi digitali rivolti al cliente si basano spesso su codice eseguito in diverse piattaforme.

I cambiamenti significativi comprendono:

  • L’integrazione di Topaz for Total Test con Jenkins consente di attivare automaticamente lo unit test COBOL quale parte di una catena di strumenti DevOps e/o processo di erogazione continua per una migliore efficienza DevOps.

  • L’integrazione di Topaz for Total Test con SonarQube di SonarSource assicura che i trend di qualità siano visibili in tutto il processo di sviluppo, visualizzando risultati di superamento/non superamento dei test, unitamente a tutte le attività DevOps multi-piattaforma.

  • L’integrazione di Topaz for Total Test con Compuware ISPW abbina strettamente i casi di test al codice sorgente, al fine di consentire la condivisione di risorse di test, flusso di lavoro migliorato e l’applicazione di politiche di test nell’ambito della catena di strumenti DevOps.

  • Il nuovo “stubbing” per database DB2 consente agli sviluppatori di eseguire degli unit test senza la necessità di una connessione attiva a un database DB2 live. Mentre è possibile usare Topaz for Total Test per testare codice che elabora tutti i tipi di dati mainframe, la sua capacità di stubbing unica nel suo genere (per tipi di dati DB2, VSAM e QSAM) semplifica la creazione di test ripetibili. Gli stub di dati sono creati automaticamente e non richiedono la ricompilazione.

Le aziende che adottano Topaz for Total Test, oltre ad altre soluzioni per mainframe innovative di Compuware, possono così raggiungere un’agilità digitale senza precedenti, riducendo al contempo significativamente la dipendenza dalle conoscenze specializzate dei veterani del mainframe che stanno lasciando la forza lavoro IT attiva.

“Dato il tragico fallimento di iniziative di re-platforming, le grandi aziende che vogliono evitare di essere irrilevanti nell'economia digitale devono rapidamente modernizzare le loro pratiche DevOps sul mainframe”, dice Rich Ptak della società di analisi IT Ptak Associates. “Uno dei fattori chiave per la modernizzazione delle applicazioni mainframe è l'adozione di uno unit test per il codice COBOL equivalente e ben integrato con lo unit test già in essere per il resto del codice presente in azienda.” 

Topaz for Total Test sta già trasformando i processi di sviluppo e test COBOL in alcune delle più grandi imprese al mondo.

“Come hybrid IT service provider, Ensono si sforza sempre di migliorare la qualità” dice Ken Harper, Director, Product & Technology di Ensono. “Topaz ci sta aiutando ad essere più efficienti e a ridurre gli attriti nel supportare i nostri clienti mainframe, fornendo visibilità su codice mainframe complesso e su relazioni tra differenti livelli di dati.”

Molte imprese, tra cui le più grandi banche, società assicuratrici, rivenditori al dettaglio e compagnie aeree al mondo, si avvalgono di applicazioni mainframe per le proprie attività. Sfortunatamente, la capacità delle imprese di aggiornare tali applicazioni al fine di riflettere gli imperativi aziendali in continuo cambiamento è continuamente ostacolata da processi di sviluppo e test manuali e antiquati, la perdita continua di conoscenze di programmazione COBOL specializzate, e il rischio di introdurre persino il più piccolo difetto nei sistemi di memorizzazione mainframe principali.

Topaz for Total Test di Compuware trasforma lo sviluppo delle applicazioni mainframe suddividendo automaticamente il codice COBOL in unità e creando test per tali unità logiche. Gli sviluppatori di tutti i livelli di competenza possono così eseguire in modo rapido e semplice unit test su codice COBOL, proprio come fanno in Java, PHP e altri noti linguaggi di programmazione. Topaz è in realtà più avanzato degli strumenti tipici per Java, in quanto non richiede codifica e genera automaticamente asserzioni sui risultati dei test predefinite per gli sviluppatori.

Grazie alle integrazioni e i miglioramenti messi oggi in commercio, Compuware ad oggi ha realizzato innovazioni mainframe da undici trimestri consecutivi. Questo successo pionieristico non ha precedenti nel mercato del software mainframe e riflette il continuo impegno di Compuware di migliorare il volume e la qualità delle innovazioni per mezzo dei metodi Agile e DevOps.

“Le grandi imprese stanno prendendo coscienza del fatto che strumenti mainframe obsoleti e la metodologia di sviluppo waterfall rappresentano una minaccia esistenziale alle loro attività”, afferma il CEO di Compuware Chris O’Malley. “Compuware sta rispondendo a tale presa di coscienza con soluzioni, servizi, acquisizioni e partnership che consentono a tali grandi imprese di godere degli speciali vantaggi rappresentati dall’essere superiori sia nelle dimensioni, sia nell’agilità”.

Compuware Corporation
Compuware offre alle più grandi aziende nel mondo le capacità necessarie per eccellere nella digital economy sfruttando pienamente il valore dei propri investimenti in mainframe. Compuware offre soluzioni innovative che forniscono in modo unico ai professionisti IT le competenze di normalizzazione necessarie per gestire le operazioni della piattaforma, le applicazioni e i dati mainframe. Per saperne di più compuware.com

Seguici su:

###

Contatti per la stampa
Kristina LeBlanc, The Medialink Group, [email protected], (508) 930-5636
Mary McCarthy, Public Relations Manager, Compuware, [email protected], (313) 227-7088

Per informazioni commerciali e di marketing
Compuware Corporation, One Campus Martius, Detroit MI 48226, 800-266-7892, www.compuware.com.

Copyright © 2017, Compuware Corporation. All rights reserved. The Compuware products and services listed within this release are trademarks or registered trademarks of Compuware Corporation.